Salvo Piparo, comico, personaggio dell’anno 2016. Talento inarrivabile. Ecco il suo “cornuto monumentale”

0
870
Standard Image Banner 728 x 90


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Salvo Piparo è il personaggio dell’anno 2016. Nessun sondaggio, è il nostro parere, né più né meno. Chi non è d’accordo sulla scelta se ne faccia una ragione. Stavolta i potenti, gli uomini di spettacolo, i grandi atleti vanno lasciati in pace, hanno altre opportunità di ottenere meritate gratificazioni. Ci assumiamo la responsabilità di averne misconosciuto il valore e oscurato l’eccellenza. E confessiamo pure che a questa scelta siamo pervenuti per ragioni personali: abbiamo riso e ci siamo divertiti grazie a lui, trovando un prezioso sostegno al distruttivo e orribile 2016 che ci ha appena lasciato.

Ciò premesso, per ragioni di lealtà, cerchiamo di trovare anche le buone ragioni di questa scelta, che inverte una lunga tendenza di “altarini” costruiti ai potenti a fine anno dai media.

Il riconoscimento spetta a Salvo Piparo, anche in rappresentanza dei tanti comici dialettali siciliani. Una generazione di straordinario talento, che è proliferata nel palermitano, contraddicendo la lunga stagione dei comici e poeti dialettali catanesi che hanno “illuminato” quasi un secolo di teatro, da Angelo Musco in giù.

Il comico palermitano è su youtube, e viaggia da un cellulare all’altro grazie a WhatsApp. Attore, cantastorie, cabarettista eccelso e antropolago dilettante, ha il merito di suscitare il riso su argomenti e espressioni che fino ad alcuni anni fa erano tabù, avrebbero provocato indignazione, rabbia, ira furibonda e talvolta, anche di peggio. I luoghi comuni, gli stereotipi, i vizi ed i vezzi dei siciliani, esasperati e ben raccontati, grazie a trovate geniali, trasformano la rabbia in sorriso, l’indignazione in felice tolleranza.

Salvo Piparo ha il merito di liberarci dai pregiudizi, parla ai siciliani come se li conoscesse tutti, uno per uno.

Basta ascoltare le nomanclature del suo scordabolario per lasciarsi alle spalle ogni cosa. Un antidepressivo senza controindicazioni.

Pensate, fino a qualche decennio fa, apostrofando qualcuno con l’insulto più grave, “sei un cornuto”, in Sicilia almeno in certi ambienti molto sensibili si rischiava la vita. Oggi, grazie anche a Salvo Piparo, l’insulto non fa rischiare nemmeno la riprovazione. E’ stato sdoganato. Si è trasformato in una “medaglia”? No, a questo ancora non si è arrivati, ma poco ci manca.

 

Il capolavoro di Salvo Piparo è la “Cornutiata”, un monologo esilarante, ascoltato e riascoltato da milioni di siciliani.

 

Uno dei monologhi dello “scordabolario” di Piparo è dedicato “all’infinita nomemclatura del cornuto”.

Ecco un assaggio.

“In Sicilia si contano più di cento sfumature del cornuto. C’è il cornuto monumentale: “A porta Felice prima c’era l’arco, cciu livaru per fare passari a tia….”

C’è il cornuto proverbiale: “Per un cornuto, un cornuto e mezzo”

C’è il cornuto interrogativo: Ma chi curnutu si?

C’è il cornuto informato dei fatti: Ma u sai chi sì veru curnutu

C’è l’elogio al cornuto: “ Eppure sì cornutu”

C’è il cornuto per delega: “Cornuto a to nanna, a to patri, a..….”

C’è il cornuto per debiti: “Si curnuto e caricu di debiti…Cu avanza è sperto e cu avi debiti è curnuto”

C’è il cornuto per referendum: Cu cciu dici che è curnutu?

C’è il cornuto per avverbio: Curnutu a trasi e nesci”.

Il cornuto per attesa: “Arristavu sulu come un cornuto”

E poi c’è la cornutiata: “Curnutu cu ti vesti a matina, curnutu cu ti metti i scarpi a sira, chi si sempre tu. Cornuti tu e cu un tudici…Curnutu e biecco…, curnutu tutta a to razza…Curnuto e cuntentu, curnuto coi battiti del cuore…Si chiu curnutu d’un vaguni di babbaluci. Curnuto e sbirru, curnuto e fangu, ‘nfamuni, curnutu e ricuttaru.

Cu tuttu ‘u largu chi c’era vinisti a fare u curnutu giustu giustu cca?

E infine: Nun ti rumpu i corna perché ti stannu boni…

 Senza la voce di Salvo Piparo, il testo regala poco, ma ci offre, la misura del suo talento. Inarrivabile.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.