Soldi ai genitori per la droga, minacce e aggressioni. Arrestato catanese 37enne

0
3


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Ha chiesto soldi ai genitori per acquistare la droga e per ottenerli non ha esitato ieri ad aggredire i genitori. Minacce pesanti e lancio di oggetti che hanno costretto l’intervento delle volanti. Gli agenti hanno percio’ arrestato il catanese R. R. D. (classe ’81) per il reato di tentata estorsione, lesioni e danneggiamento; l’uomo risulterebbe gia’ noto alle forze dell’ordine per reati specifici tra cui atti persecutori contro il coniuge e maltrattamenti contro familiari e conviventi. L’animata lite familiare si e’ verificata attorno alle 14,15 in un’abitazione nel quartiere di San Giovanni Galermo.

Qui i poliziotti si sono resi conto di quanto stava accadendo: l’uomo, dopo una nuova richiesta di soldi ai genitori per potersi acquistare dello stupefacente, a seguito del diniego ricevuto, era andato in escandescenza e dopo aver rovistato nelle stanze di tutta l’abitazione aveva finito per aggredire verbalmente la madre minacciandola. Dopo un ulteriore diniego il 37enne ha cominciato a lanciare contro i familiari oggetti e arredi. In piu’, uscendo dall’abitazione, ha pure danneggiato il cofano dell’auto del genitore.

Pure l’anziana nonna e’ stata coinvolta nella lite: nel tentativo di riportare la calma si e’ ferita riportando lesioni e fratture alle dita della mano destra giudicate guaribili in 30 giorni. Gli agenti intervenuti hanno percio’ arresto il violento. L’uomo al momento e’ rinchiuso nel carcere di Catania in attesa della convalida del fermo da parte del gip. (ITALPRESS).

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.