Un seminario a Lettere e Filosofia sull’esperienza de ‘La Migration’ organizzato da Arcigay Palermo

0
2


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Lunedì 17 Settembre si terrà, presso la Aula magna dell’ex Facoltà di Lettere e Filosofia (edificio 12),
viale delle Scienze a Palermo, il convegno dal titolo L’accoglienza dei migranti LGBTI in Italia: la Migration, promosso da Arcigay Palermo, Coordinamento Pride Palermo e con la collaborazione dell’associazione universitaria Coordinamento Uniattiva.

Un incontro per fare il punto sulle politiche e sulle pratiche per l’accoglienza dei migranti LGBTI in Italia, a partire proprio dall’esperienza di lavoro nel territorio degli operatori del servizio, con interventi e testimonianze di rappresentanti delle istituzioni, di migranti, esperti ed operatori.
Contestualmente, sarà presentata la pubblicazione de La Migration: un manuale sintetico, rivolto ad operatori e stakeholders, che illustra pratiche, caratteristiche e difficoltà dei servizi per migranti LGBTI, realizzato grazie al contributo dell’Otto per mille Valdese.

“Esprimo la mia più totale soddisfazione per questa iniziativa, importantissima in un momento storico cosi buio per il nostro paese, ritengo sia fondamentale alimentare e dare spazio all’interno delle istituzioni pubbliche come l’università, a momenti di riflessioni e di ascolto come questa occasione. “ – lo dichiara Chiara Puccio, Coordinatore dell’associazione universitaria Coordinamento Uniattiva e rappresentante degli studenti nel Senato Accademico dell’Università degli studi di Palermo. “È impossibile – continua Chiara Puccio, essere ciechi davanti l’aumento nel nostro paese di episodi di discriminazione e intolleranza, i media tutti ogni giorno ne danno notizia. Per questo noi del Coordinamento UniAttiva riteniamo fondamentale sensibilizzare i nostri colleghi studenti alla cultura dei diritti e della solidarietà.”

“Considerato il clima di odio che quotidianamente si respira a livello nazionale intendiamo promuovere un incontro che serva a fare il punto sulle politiche e sulle pratiche per l’accoglienza dei migranti LGBTI in Italia. I migranti oggi subiscono una doppia discriminazione: di stampo xenofobico per la loro provenienza geografica e culturale, di tipo omofobo per l’orientamento sessuale e/o l’identità di genere. Vogliamo per questo approfondire la nostra conoscenza sull’argomento avvalendoci dell’esperienza e del lavoro nel territorio degli operatori del servizio. Nel corso dell’incontro avremo l’occasione di poter sentire interventi e testimonianze di alcuni rappresentanti delle istituzioni, di migranti, di esperti e degli operatori. Invitiamo caldamente tutti a partecipare” – lo dichiara Arcigay Palermo.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.