Incendi: nuovo intervento elicottero aeronautica militare zona Agrigento

0
12


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Nuovo intervento di un elicottero  HH-139A dell’Aeronautica Militare in servizio di allarme antincendio  nella Regione Siciliana. Nel tardo pomeriggio di ieriun elicottero  HH-139A dell’82° Centro C.S.A.R. (Combat Search and Rescue – Ricerca e Soccorso) è decollato dalla base aerea di Trapani Birgi per spegnere  un incendio nelle zone di Menfi e Sciacca in provincia di Agrigento.  L’equipaggio, decollato su ordine del C.O.A. (Comando Operazioni  Aeree) di Poggio Renatico (Ferrara) in coordinamento con il S.O.U.P.  (Sala Operativa Unificata Permanente) della Regione Sicilia, dopo aver prelevato dal lago Arancio acqua per lo spegnimento con l’apposita  benna, si è diretto nella zona in fiamme. Dopo 4 sganci ed il rilascio di circa 3000 litri di acqua, l’equipaggio dell’Aeronautica Militare è riuscito a domare l’incendio.

Per la lotta agli incendi nella regione Sicilia la Difesa ha messo a  disposizione diversi assetti delle Forze Armate. Un primo intervento  dell’Aeronautica Militare nell’ambito di questo dispositivo si era  svolto martedì 3 luglio.

L’antincendio, infatti, è una delle capacità duali che l’Aeronautica  Militare, in concorso con le altre Forze Armate, mette a disposizione  della collettività nei casi di pubblica utilità o in occasioni di  calamità, operando in questo caso in stretto contatto e a supporto  delle diverse agenzie e corpi dello Stato impegnati nei soccorsi.

AdnKronos

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.