Alcamo, picchia la moglie e aggredisce cugino e carabiniere. Arrestato

0
13


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

I Carabinieri di Alcamo sono intervenuti dopo la segnalazione di una lite familiare. Giunti sul posto, i militari hanno constatato che la situazione era piu’ grave di quella prospettata: il compagno della signora che aveva richiesto l’intervento, Mihai Ciobotariu , palesemente ubriaco, aveva infatti poco prima aggredito con calci e pugni la stessa e suo cugino intervenuto in difesa della donna. Non contento il Ciobotariu, romeno di 34 anni, aveva anche impugnato un coltello da macellaio con lama di 25 cm ferendo a una mano il cugino. I Carabinieri con non poche difficolta’ sono riusciti a disarmare l’uomo e ad arrestarlo per lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. La donna e il cugino dell’aggressore sono stati entrambi medicati e dimessi dai sanitari del locale ospedale civile rispettivamente con 3 giorni di prognosi. Dalla denuncia della donna e’ tuttavia emerso uno scenario ancora piu’ inquietante: la malcapitata ha infatti dichiarato ai militari di essere vittima, ormai da quattro anni, di maltrattamenti, percosse e continue minacce da parte del compagno. (ITALPRESS).

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.