Miceli, PD, furibondo: “Non c’è più mondo, Musumeci a Pontida, insulto alla Sicilia”

0
13
Sostenitori della Lega vestiti da guerrieri medievali marciano verso il raduno di Pontida (Bergamo) dove si svolge la rievocazione storica del giuramento, in una foto del 25 marzo 1990. Il 20 maggio 1990, sempre a Pontida, giurano circa 800 consiglieri della Lega eletti nei comuni, province e regione. ANSA / SIM


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Il Presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, “sdogana” definitivamente la Lega annunciando la sua partecipazione al raduno di Pontida, una volta icona della secessione padana ed oggi tempio della Lega sovranista, ma il segretario provinciale del Pd palermitano, Carmelo Miceli protesta vivacemente in ricordo degli insulti e del dileggio che da Pontida sono stati inviati alla Sicilia per un ventennio circa.

La memoria di quel tempo, ad avviso di Miceli, avrebbe dovuto consigliare cautela al governatore. “L’annuncio del servo encomio di  Musumeci a Salvini in quel di Pontida è un insulto alla Sicilia, alla  sua storia e alla dignità di un popolo da sempre dileggiato e  oltraggiato dal leader dei padani. La Sicilia merita altro,  innanzitutto rispetto”, afferma Carmelo Miceli, deputato nazionale  del Pd, per il quale “non dovrebbe esserci comunanza politica tra il  presidente della Regione siciliana e un politico, come Salvini, che  per anni ha considerato i siciliani degli esseri di serie B e adesso,  per convenienza politico-elettorale, fa finta di niente. Ma la storia  è storia”.

“Le immagini e le parole sono pietre, macigni pesantissimi, che  nessuno, soprattutto chi ha l’onore e l’onore di rappresentarci a  Palazzo d’Orleans, dovrebbe tentare di rimuovere” conclude il  democratico.

Al di là della querelle fra governo ed opposizione resta il fatto che la presenza di Musumeci a Pontida segna una svolta nei rapporti politici fra l’ex partito padano e le istituzioni siciliane, rappresentate da un uomo fedele alla vecchia destra ed ai suoi valori.

Sarebbe stato impensabile un episodio di tal fatta fino a qualche anno fa. E’ il segno dei tempi.

 

 

(Loc/AdnKronos)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.