Messina: maxi sequestro a P. Nicola Mazzagati, coinvolto operazione “Gotha VI”

0
19


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Dalle prime ore del mattino la Dia di Messina, supportato dal Centro Operativo di Catania, su disposizione del Tribunale Misure di Prevenzione di Messina sta apponendo i sigilli all’ingente patrimonio individuato nella disponibilità di un noto imprenditore – operante nel settore della ristorazione, banchetti cerimoniali, bar e somministrazione di alimenti – ritenuto, alla luce di diverse risultanze investigative e giudiziarie, appartenente alla cosiddetta ”famiglia mafiosa dei barcellonesi”.

I particolari dell’operazione – la cui esecuzione è tuttora in corso e che interessa il capitale sociale di imprese e relativi compendi aziendali, immobili, terreni e vari rapporti finanziari, anche intestati a soggetti terzi individuati – verranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terrà, alle 10.30, presso la sede della Sezione Operativa D.I.A. di Messina, alla presenza del Procuratore Capo di Messina, dott. Maurizio De Lucia, e del Procuratore Aggiunto,  dott. Vito Di Giorgio.

Destinatario del provvedimento e’ Pietro Nicola Mazzagati, di Santa Lucia del Mela, attualmente detenuto in quanto coinvolto nell’operazione “Gotha VI” che ha fatto luce su 18 omicidi consumati e 2 tentati omicidi, commessi tra i primi anni Novanta e il 2012. L’imprenditore e’ stato colpito da una ordinanza di misura cautelare personale in quanto ritenuto direttamente coinvolto in due omicidi, nel 1998 e nel 2001. Adesso gli sono stati sequestrati 4 imprese, 14 immobili, 19 terreni,10 mezzi personali e aziendali, rapporti finanziari, anche intestati a terzi, per un valore complessivo di 32 milioni di euro.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.