Messina, armi e munizioni a casa di un pensionato, arrestato

0
17


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Con l’accusa di detenzione illegale di  armi e munizioni i carabinieri hanno arrestato a Santa Lucia del Mela, in provincia di Messina un pensionato di 66 anni. Durante una vasta  operazione di ricerca di armi in aree rurali e impervie sul fiume  Mela, i militari hanno trovato in un casolare di proprietà  dell’arrestato in località Timpanara una pistola Beretta 1915, calibro 7,65, un fucile monocanna Delfo calibro 9 mm, entrambi provviste di  matricola e perfettamente funzionanti, ma mai denunciati.        Le ricerche hanno permesso di recuperare e sequestrare anche 110  proiettili per il fucile e 35 munizioni dello stesso calibro della  pistola. L’uomo è stato posto ai domiciliari, le indagini proseguono  per risalire alla provenienza delle armi che sono state sequestrate.        (Loc/AdnKronos)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.