Palermo, Bilancio Consolidato, SC: “Irresponsabile parlare di fallimento aziende che garantiscono servizio pubblico”

0
20


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“La direttiva del Sindaco è un passaggio obbligato e consequenziale all’approvazione del bilancio consolidato” – affermano i consiglieri comunali di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno. “Adesso sarà importante definire le misure correttive da inserire nel prossimo bilancio di previsione. L’allarmismo delle minoranze è strumentale e serve solo a inquinare i pozzi; il riconoscimento dei disallineamenti è un atto di responsabilità amministrativa che garantisce il carattere pubblico di tutti i servizi locali.

L’entità dei disallineamenti inoltre è frutto di una gestione consolidata nel tempo: pertanto chi intende scaricare la responsabilità sull’amministrazione Orlando è in malafede. Si tratta di prestazioni eseguite in oltre venti anni di amministrazione comunale e che coinvolgono perfino le gestioni commissariali. Infine è da irresponsabili urlare al fallimento delle partecipate. Si danneggiano aziende intente a svolgere un servizio utile alla città che dipendono solo dall’amministrazione comunale. Quest’ultima dovrà in ogni caso migliorare l’efficienza delle prestazioni attraverso nuovi contratti di servizio.”

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.