Ars, slitta al 19 l’esame del “collegato” alla Finanziaria

0
22


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Dopo avere riunito la Conferenza dei Capigruppo, il vicepresidente dell’Ars, Roberto Di Mauro, ha fissato la prossima seduta d’aula per martedi’ 19 giugno alle 16. All’ordine del giorno, il ‘collegato’, il disegno di legge che contiene le norme stralciate dalla Finanziaria

Con la presenza di una trentina di deputati, si era aperta a Sala d’Ercole la seduta dell’Assemblea Regionale Siciliana. All’ordine del giorno la discussione del cosiddetto “collegato” alla Finanziaria. Si tratta del disegno di legge che contiene alcune norme stralciate dalla legge di stabilita’. Il vicepresidente dell’Ars Roberto Di Mauro, che guida i lavori d’aula, ha sospeso per dieci minuti la seduta per attendere che i membri della Commissione Bilancio raggiungano l’aula.

Ancora una fumata nera per il collegato alla Finanziaria, dunque. “Anche oggi il disegno di legge “figlio” della legge di stabilita’ non e’ stato votato per mancanza dei componenti della maggioranza che ha preferito rinviare i lavori a martedi’ prossimo”, sottolinea il Movimento Cinque Stelle.

“E’ il governo del vorrei ma non posso – commenta la capogruppo M5S Valentina Zafarana -. Ancora una volta i lavori dell’Assemblea procedono a ritmi piu’ che fallimentari, lasciando i temi importanti e le esigenze della gente sullo sfondo dei capricci di una maggioranza irresponsabile. Sapevano che se si fosse votato avrebbero corso il rischio di andare sotto, per cui hanno preferito rinviare ancora i lavori, calpestando ancora una volta le aspettative dei siciliani che aspettano ma, a questo punto, non sperano piu’. Di questo governo infatti c’e’ ben poco da aspettarsi. Con Crocetta pensavamo di aver visto il peggio, ma al peggio, come dice il proverbio, evidentemente non c’e’ mai fine”.(ITALPRESS)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.