Brunetta sfotte Salvini:”Torna Matteo, sta’ casa aspetta te…”

0
20


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“Salvini voleva andare dal notaio prima  delle elezioni per garantirsi da un possibile inciucio con la sinistra di Berlusconi. Rispondo con un sorriso. Forse bisognava andare dal  notaio non per Berlusconi, ma per Salvini perché l’inciucio lo ha  fatto lui con i 5 stelle e ce lo aveva in testa fin dalla campagna  elettorale”. Lo dice Renato Brunetta, di Fi, in un’intervista a  Rainews24.

“A Salvini voglio dire due cose. Come  ministro degli Interni lo preferirei al Viminale dalla mattina alla  sera e non in giro a far campagna elettorale. La sua posizione  politica ha cambiato natura. Un ministro degli Interni deve fare  quello e non il capo politico. E’ un problema di principio”.

“Anche io giro il Veneto per sostenere i candidati della Lega ma io  sono un parlamentare e non il ministro degli Interni. Poi gli dico,  torna a casa Matteo, ‘il centrodestra aspetta a te’, il governo coi  grillini non porterà nulla di buono per il Paese. Se necessario fai un giro o due con i tuoi amici grillini e poi ti renderai conto che sono  eversivi nei confronti della democrazia e dell’economia”, afferma  Brunetta.        (Ile/AdnKronos)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.