Gela, GdF scopre maxi evasione fiscale: 8 aziende coinvolte, sequestrati 250ml euro e 600 fatture

0
14


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

La Procura della Repubblica di Gela ha richiesto e ottenuto dal Gip presso il Tribunale di Gela, un decreto di sequestro preventivo di denaro contante e immobili nella disponibilita’ degli amministratori di otto societa’ gelesi per circa 250 mila euro, importo equivalente alle imposte evase. I finanzieri hanno scoperto un meccanismo fraudolento, attuato dalle societa’ gelesi che, attraverso l’utilizzo di oltre 600 mila euro di fatture false hanno sottratto al fisco ingenti introiti. Il Gip presso il tribunale di Gela ha emesso il decreto di sequestro eseguito, su delega della Procura della Repubblica di Gela, dalla Guardia di Finanza di Caltanissetta. L’indagine e’ stata avviata da una verifica fiscale nei confronti di una societa’ sconosciuta al fisco e operante nel settore degli impianti elettrici ed attraverso l’analisi dell’esigua documentazione contabile rinvenuta, operato il riesame dei conti delle societa’ e ricostruito tutti i rapporti commerciali tenuti dalla stessa.

Approfondendo ogni singola operazione di compravendita e incrociando i dati delle fatture, le Fiamme Gialle hanno ricostruito l’intero ciclo aziendale e i rapporti con altri operatori economici. Le attivita’ hanno consentito di svolgere indagini preliminari, culminate nel decreto di sequestro preventivo, nei confronti di un soggetto per occultamento e distruzione di documentazione contabile ed emissione di fatture false e nei confronti di altri sette indagati per l’utilizzo delle stesse.

(ITALPRESS)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.