Ferrandelli: “a Palermo poco chiara la gestione settore cultura, fondi a pioggia”

0
15


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“Il Comune ha elargito finanziamenti a pioggia per centinaia di migliaia di euro, somme erogate per progetti sotto soglia, a diverse associazioni senza bandi e, quindi, in maniera discrezionale”. A puntare il dito contro una gestione “poco chiara”  dei fondi destinati alla cultura al Comune di Palermo è Fabrizio  Ferrandelli, leader dell’opposizione a Sala delle Lapidi. “Com’è  possibile che vengano finanziate parrocchie e associazioni – dice -,  ma non le grandi realtà cittadine, come quelle rappresentate da  Federteatri e Zappalà, solo per citarne alcune, che non sono state in  alcun modo coinvolte né in fase propedeutica né in fase esecutiva,  nemmeno nell’organizzazione di Palermo capitale della cultura? Loro da soli rappresentano una percentuale significativa del mondo della  produzione culturale in città”.

Per Ferrandelli “in un settore strategico come quello della cultura  c’è troppa discrezionalità, così come è emerso dai miei atti ispettivi in commissione Bilancio, analizzando proprio gli affidamenti diretti  che, in questi anni, hanno messo in circolazione milioni di euro senza il benché minimo rispetto di una griglia di regole certe per tutti.  Diffido sin da subito l’amministrazione a procedere per affidamenti  diretti perché è inconcepibile che il Comune proceda a ulteriori  assegnazioni di denaro pubblico in maniera così discrezionale” conclude.

AdnKronos

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.