Catania, appalti: rinviato a giudizio un dirigente del Comune

0
11


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Il gup di Catania Giancarlo Cascino ha  rinviato a giudizio per turbata libertà degli incanti il dirigente del Comune P.I. e il responsabile unico del provvedimento. Al centro dell’inchiesta, una gara da 130mila euro per l’acquisto di ‘giochi da esterno’ del quale il dirigente era responsabile della Direzione  Pubblica istruzione, Sport e Pari opportunità dell’Ente e presidente  della commissione di gara.

Le indagini erano state avviate dai carabinieri dopo la denuncia di  una ditta esclusa, assistita dall’avvocato Alessandra Santoro, che si  e’costituita parte civile. Per la Procura, la societa’ e’ stata  esclusa “nonostante la corretta documentazione prodotta”.

Adnkronos

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.