Rifiuti, Gip Catania concede domiciliari a funzionario comune

0
14


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Il Gip di Catania ha concesso gli  arresti domiciliari di O.S.F., 64 anni, funzionario della direzione  ecologia e ambiente del Comune di Catania che il 16 marzo scorso era  tra gli arrestati della Dia nell’inchiesta ‘Garbage affair’ sulla  gestione di un appalto pubblico da 350 milioni di euro per la raccolta dei rifiuti.        Il Gip Sebastiano Fabio Di Giacomo Barbagallo nel provvedimento cita  “il comportamento ampiamente collaborativo” tenuto dall’uomo, difeso  dall’avvocato Francesco Siracusano, in occassione dell’interrogatorio  davani ai magistrati della Procura distrettuale il 29 marzo scorso che “per un verso hanno consolidato il quadro indiziario riguardo alle  imputazioni più grave” contestate, dall’altro hanno “apprezzabilmente  affievolito le delineate esegenze cautelari che, quantunque  indubbiamente ancora persistenti, possono trovare adeguato  soddisfacimento” con gli arresti domiciliari e il divieto di contatti  di qualsiasi genere che non siano i “familiari già conviventi” nel suo domicilio.

Secondo quanto si è appreso O.S.F. avrebbe “fatto parziali ammissioni  di colpa”, ma “avrebbe ridefinito il quadro di reale responsabilità  degli indagati”. Il funzionario e’ responsabile dei servizi  esternalizzati di ecologia e ambiente del Comune e responsabile  dell’esecuzione del contratto di raccolta e smaltimento dei rifiuti.        (Ftb/Adnkronos)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.