Catania, Rifiuti, Comune: “Blocco camion inaccettabile”

0
10


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Prosegue a Catania il blocco dei camion che provvedono alla raccolta dei rifiuti, causato dalla protesta dei lavoratori del cosiddetto ‘Bacino prefettizio’, che rivendicano la riassunzione a tempo determinato. Un blocco definito “inaccettabile” dall’Amministrazione comunale, e che sta riducendo la citta’ “in condizioni non piu’ sostenibili”. Di questo il Comune, “pur non avendone responsabilita’”, ha chiesto scusa ai cittadini e ai tanti turisti che in questo periodo affollano Catania. L’Amministrazione ricorda in una nota “di avere dato solidarieta’ ai lavoratori, chiedendo al commissario della Senesi di insediarsi e affrontare la vertenza di quelli inseriti nel Bacino prefettizio considerando la necessita’ di migliorare il servizio di spazzamento e raccolta”. La protesta, con il blocco dei mezzi, e’ scattata quando il Commissario ha assunto una parte del bacino: 21 lavoratori. “Stiamo continuando a fare tutto cio’ che e’ possibile per risolvere la vicenda sotto il profilo istituzionale – sottolinea l’Amministrazione comunale – ma non possiamo accettare comportamenti illegali, pur comprendendo che i lavoratori si stanno battendo per i propri diritti”. Da qui la nuova richiesta alla Prefettura per rimuovere il blocco: “Abbiamo sempre dato – continua la nota – sostegno ai lavoratori del Bacino prefettizio, creato proprio dall’Amministrazione e dai Sindacati, ma saremo costretti a ritirarla se la protesta, portata alle estreme conseguenze, deve creare cosi’ gravi disagi alla cittadinanza”.

(ITALPRESS)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.