Palermo, Sinistra Comune: “Amap non può imbottigliare e commercializzare acqua minerale”

0
11


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

-“Riteniamo opportuno politicamente, oltre che necessario in termini di legge, che sia eliminata dallo Statuto della società Amap di Palermo la possibilità che la stessa possa svolgere attività di ‘imbottigliamento e commercializzazione di acqua minerale o naturale’.

Tale attività perseguirebbe logiche di profitto che devono continuare a rimanere estranee ad una azienda pubblica.” Lo affermano i consiglieri Comunali di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno. “Tale prerogativa, prevista dallo statuto vigente, non è compatibile con il decreto Madia che impedisce  alle aziende partecipate dalle amministrazioni pubbliche di svolgere ‘attività di produzione di beni e servizi non strettamente necessarie per il perseguimento delle proprie finalità istituzionali’.

È evidente che la commercializzazione di acque minerali non possa rientrare tra le finalità istituzionali di una azienda che deve erogare acqua potabile dai rubinetti. Questo impegno è stato rappresentato con una campagna dell’Amap contro il consumo dell’acqua ed è parte fondamentale di una recente direttiva europea che ha l’obiettivo di ridurre progressivamente l’uso delle bottiglie nella distribuzione dell’acqua. Infine – concludono i consiglieri di Sinistra Comune – tale attività rischia di aprire uno spiraglio a futuri processi di privatizzazione che, invece, vengono in modo esplicito scongiurati sia dallo Statuto sia dalle scelte politiche dell’amministrazione Orlando.”

Adnkronos

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.