Ammobiliare la casa: come farlo con eleganza e praticità

0
24


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Di Enrico Terzi

Adesso che la crisi ha un po’ allentato le briglie, le famiglie possono finalmente dedicarsi ad una delle passioni più sentite in Italia: arredare la casa seguendo sia le tendenze principali, sia i propri gusti personali in fatto di mobilio. È un’operazione che da molti viene considerata fondamentale, giustamente: la casa è lo specchio di noi stessi, quindi è sempre il caso che sia un canale in grado di comunicare il nostro Io. È un bene per il nostro comfort, e anche per lo stupore di chi verrà a trovarci. I mobili sono una parte fondamentale, sia per la vivibilità dell’ambiente che per la sua praticità. Come ammobiliare casa in modo razionale e piacevole? E innanzitutto, come trovare i soldi?

Come finanziare la spesa relativa al mobilio?

Per chi ristruttura casa, è previsto un bonus mobili che consente di approfittare di una detrazione fiscale pari al 50% della spesa: è un vantaggio non da poco, a patto di contenere i costi entro una cifra pari a 10.000 euro (elettrodomestici compresi). Le opportunità per risparmiare sulla spesa relativa al mobilio, però, sono anche altre: molti italiani ricorrono ai finanziamenti, che consentono di accedere a cifre davvero interessanti. Nell’attuale mercato del credito, poi, sono molto diffusi i prestiti on line offerti da siti come compass.it: convengono perché sono veloci e pratici in quanto le procedure, tutte telematiche, snelliscono i passaggi burocratici.

Come disporre i mobili in casa?

Vediamo ora nel pratico cosa fare. Infatti ammobiliare casa è divertente, ma non è semplice: bisogna innanzitutto saper scegliere le componenti adatte, investendo diverso tempo a caccia presso i mercatini. Poi bisogna sempre trovare un perfetto equilibrio fra tendenze e gusti personali, il che non è mai facile. Come disporre i mobili in casa? Quelli modulari sono perfetti per le abitazioni in stile minimal, e possono essere composti in tanti modi diversi. Anche i divanetti e le poltroncine sono utilissimi, sia per una questione pratica che per una questione di design: non ingombrano come i divani, e sono più versatili in quanto a posizionamento. Poi, il divano angolare è un’altra soluzione molto valida: si adegua perfettamente a pareti e angoli.

Altri consigli per ammobiliare casa

Ammobiliare casa significa pensare soprattutto a zone come la stanza da letto padronale e il soggiorno. Quali sono i migliori consigli per farlo? Nel caso della camera da letto, ancora una volta viene richiesta la presenza di un divanetto: meglio se accompagnato da una panca, per poter consentire alla coppia di chiacchierare comodamente. In soggiorno, invece, una delle migliori scelte di design è il tavolo ovale: non avendo angoli può ospitare un numero maggiore di sedute, occupando però meno spazio. Per quanto concerne la casa in generale, le aree open space sono da preferire ai muri, perché fanno sembrare tutto più ampio.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.