Le fiamme di Alcamo, “immagini terrificanti, dolore e sconcerto”

0
24
Nella foto la nube nera nel cielo di Alcamo creata dall'incendio scoppiato presso una stazione di stoccaggio di rifiuti differenziati.


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“Provo dolore e sconcerto, dal pomeriggio di ieri un fumo nero e intenso avvolge la nostra citta’”. Cosi’ la deputata alcamese del M5S Valentina Palmeri a seguito dell’incendio che si e’ verificato presso una stazione di stoccaggio di rifiuti differenziati nella citta’ di Alcamo. “Le immagini terrificanti – continua la parlamentare – suscitano tanta rabbia e, soprattutto, grande preoccupazione”.
“Che conseguenze per la citta’ di Alcamo e per i paesi limitrofi? – chiede la Palmeri – Per le nostre colture, per la terra, le falde acquifere, per l’aria che respiriamo? Da cosa e’ stato causato l’incendio? I sistemi di sicurezza dell’azienda hanno funzionato o sono stati sopraffatti dall’incredibile disastro? Che tipologia di rifiuti nello specifico stanno bruciando?”.
“Cercheremo di avere tutte le risposte a tutela dei cittadini e del territorio, – continua – di sollecitare i risultati del monitoraggio di tutte le matrici ambientali e di garantire un monitoraggio nel periodo successivo”. Interviene anche il candidato per i 5Stelle alla presidenza della Regione Siciliana, Giancarlo Cancelleri, che confida nel lavoro delle forze dell’ordine, “al fine – dice – di accertare le cause che hanno scatenato l’incendio”. “Apprendiamo – concludono i due deputati – che sono stati effettuati dei rilevamenti da parte del nucleo Nbcr dei Vigili del fuoco di Palermo e il monitoraggio da parte dell’ARPA. Attendiamo i risultati per poterci pronunciare. Intanto ringraziamo l’amministrazione comunale che insieme alla Prefettura, alla Protezione civile, al comando dei Vigili del fuoco, alle associazioni di volontari, e’ impegnata da ieri senza sosta nel monitoraggio dell’incendio e nel tenere informati i cittadini sull’evoluzione della situazione”.
Nel pomeriggio di oggi Cancelleri insieme al sindaco Domenico Surdi visiteranno i luoghi interessati dell’incendio per coordinare possibili azioni: “Siamo vicini ai cittadini che stanno vivendo un dramma ambientale in queste ore”.
(ITALPRESS).

Nella foto la nube nera nel cielo di Alcamo creata dall’incendio scoppiato presso una stazione di stoccaggio di rifiuti differenziati.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.