Mistero, comune di Palermo anticipa i risultati elettorali. Per errore?

1
41


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“I palermitani voteranno domani, ma Leoluca Orlando sa gia’ come va a finire. Sul sito ufficiale del Comune, infatti, compaiono due schermate che mostrano i risultati di un fantomatico spoglio che vede, ovviamente vincente al primo turno, il sindaco uscente. Si tratta di una vicenda senza precedenti, degna della Cuba castrista”, scrive in una nota Giampiero Cannella, segretario regionale FdI. “Se e’ stato un errore tecnico frutto di maldestri test del sistema, o sia stato un fatto voluto, poco importa, si e’ verificata una gravissima violazione del silenzio elettorale che mette in dubbio la regolarita’ della consultazione. Della vicenda sono stati informati i vertici nazionali di Fratelli d’Italia che interverranno nelle sedi istituzionalmente competenti”.

In un post pubblicato sulla pagina Facebook del Movimento Cinque Stelle Palermo si legge:”Le votazioni non sono ancora cominciate, ma sul sito del Comune di Palermo gia’ conoscono i risultati. Indovinate chi e’ per loro il piu’ votato? Strano!”.

Alessandro Pagano (Lega-Noi con Salvini), coordinatore Sicilia occidentale rincara la dose:”La gaffe sul sito istituzionale del Comune di Palermo e’ un fatto molto grave. E’ apparso un fantomatico spoglio elettorale, con tanto di numeri e percentuali dei voti, sia dei singoli candidati a sindaco e sia delle liste collegate. Guarda caso chi era il sindaco vincente? Orlando. E’ inammissibile che a meno di 24 ore dalla consultazione, in pieno silenzio elettorale, possa accadere una cosa simile. Ne va della stessa regolarita’ del voto. Sciatteria, errore o altro, bisogna capire cosa sia effettivamente successo e credo che anche le competenti autorita’ nazionali debbano accendere un faro su questo episodio”.  (ITALPRESS)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.