1 commento

  1. Incredibile…..ma vero. L’Italia importa migliaia di cuccioli di cani e gatti, ignorando l’importazione contestuale di virus , batteri e parassiti alquanto pericolosi per la salute pubblica. Se qualcuno dice che i vaccini agli amici a 4 zampe risolvono le minacce alla salute, è meglio che s’informi in merito. Tutti gli animali vivono a diretto contatto con malattie infettive e parassitarie anche di tipo mortale, in specie durante le solite passeggiate su marciapiedi ed altro. Gli amici a 4 zampe, fedelmente li portano ai propri “padroni” e questi li distribuiscono ai propri familiari……e quindi ad amici e parenti. A favore c’è la Brambilla che furbescamente intende creare il nuovo partito “AMICI A 4 ZAMPE” per prendere voti a palate, grazie al gran numero di persone che detengono animali anche in camera da letto……in preda al sintomo di solitudine. Dall’altro lato amministrativo nazionale c’è la ministra della sanità che impone ai genitori di bambini 12 vaccini di dubbia efficacia e con multe salate (7.500 euro) a chi si rifiuta.
    Meraviglia non poco l’operato della ministra della sanità che ignora i danni che creano i vaccini agli anticorpi naturali dei bambini resi incapaci alla difesa da tutte le malattie infettive e parassitarie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.