Falso profilo social per adescare giovani, arrestato palermitano in flagranza

0
420
Standard Image Banner 728 x 90


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Utilizzava un falso profilo sociale  per adescare giovani internauti e sul suo pc gli agenti hanno trovato  un ingente quantitativo di file pedopornografici. Per un palermitano  disoccupato, P.A.C., è scattato così l’arresto in flagranza. L’uomo è  stato individuato al termine di un’indagine condotta dai poliziotti  del compartimento di Polizia postale e delle comunicazioni di Palermo  e della sezione di Polizia giudiziaria della Procura di Termini  Imerese. Nei suo confronti la Procura di Palermo, che ha coordinato le indagini, ha emesso un decreto di perquisizione, che ha permesso di  rinvenire un quantitativo ingente di immagini e video a contenuto  pedopornografico.

Durante gli accertamenti, inoltre, è emerso che l’adulto utilizzava  falsi profili social, presentandosi come giovanissimo, per tentare  l’adescamento online di altri giovanissimi internauti. La Procura ha  chiesto nei confronti dell’uomo la custodia cautelare in carcere, che  il gip ha immediatamente concesso.        (Loc/AdnKronos)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


Tourgest_728x90
OfficineDelTurismo_728x90

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.