Il primo gol non si scorda mai, come l’amore. E Haitam Aleesami…

0
136


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Per l’esterno sinistro del Palermo Haitam Aleesami quello di domenica scorsa con la Fiorentina e’ stato il suo primo gol in rosanero. Una vittoria che probabilmente non servira’ in chiave salvezza ma che permette di onorare al meglio il finale di stagione. “Abbiamo fatto una bella partita e siamo riusciti a vincere – afferma al sito\\\ ufficiale dei rosanero – e’ la cosa piu’ importante per noi. E’ stato divertente per me anche fare gol. Abbiamo giocato bene sia in fase difensiva che in fase offensiva, abbiamo segnato due volte difendendo molto bene la nostra porta. Dobbiamo giocare cosi’ le ultime quattro partite”.

Aleesami cerca di elencare le cose che non hanno funzionato in questa stagione: “Non lo so. Forse abbiamo avuto un po’ di sfortuna, e’ mancata anche un po’ di esperienza e concentrazione. Alle volte abbiamo perso dei punti negli ultimi minuti di gara”. Il prossimo impegno domenica prossima in casa del Chievo: “E’ una squadra forte, l’abbiamo visto gia’ nella partita d’andata. Giocano un bel calcio e sono un gruppo coeso, unito: dobbiamo ripetere la prestazione offerta contro la Fiorentina. Dobbiamo onorare la maglia del Palermo in queste gare che mancano”.

“Il mio feeling con il presidente Baccaglini? Lui ha avuto un impatto positivo – continua Aleesami – viene qui sempre con energia positiva. E’ una brava persona, ed e’ simpatico. Il mister Bortoluzzi? Mi aiuta tanto, e’ sempre chiaro su quello che vuole: mi da’ fiducia, e’ importante per me e per i giocatori”. Infine sul suo personale bilancio stagionale: “Quest’anno, secondo me, e’ stato un po’ strano. Ho giocato tanto, come squadra abbiamo fatto tante buone partite, pero’ ne abbiamo perse tante – ha concluso – Ho imparato la lingua, pero’. E questo e’ un aspetto positivo per me”. (ITALPRESS)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.