Gli europei più infedeli sono italiani. Palermitani quinti, dopo romani, milanesi e…

0
1392


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Palermo conquista il quinto posto, in linea con la popolazione residente, fra le metropoli italiane nella speciale classifica, appena compilata, sull’infedeltà coniugale. Ci sarebbe da dormire su quattro guanciali se non fosse che gli Italiani hanno a loro volto conquistato il titolo di popolo più infedele d’Europa. Il sondaggio potrebbe essere farlocco, ma alla pari di tanti altri, e quindi va preso in considerazione nella misura in cui ne abbiamo voglia. Esso tace sulla frequenza dei rapporti fra coppie ed anche sulla qualità, ma dice quasi tutto sul favore che gli italiani riservano alle scappatelle fuori dal talamo matrimoniale.

C’è un aspetto, tuttavia, che va riflettuto. A realizzare la ricerca è stato il sito IncontriExtraConiugali.com, che potrebbe avere qualche interesse ad alimentare la fama di infedeli. Una specie di incoraggiamento, concesso grazie al famoso detto: “lo fan tutti, perché vuoi privartene…”

M;a andiamo alle cifre. Secondo questo sondaggio, il 58% degli Italiani ha ammesso di aver tradito il proprio partner almeno una volta. Al secondo posto, come ‘migliori traditori’, si sono classificati gli Spagnoli con il 53%, e al terzo posto i Francesi con il 49%. Scendendo dalla pole position, in ordine decrescente di scappatelle si trovano i Tedeschi, i Belgi, gli Inglesi, gli Austriaci, i Danesi, i Finlandesi e i Norvegesi
E’ stata compilata naturalmente anche la classifica delle città italiane. Di Palermo e del suo quinto posto s’è detto. Aggiungiamo i dettagli. A fare di più e meglio nel delicato campo dei tradimenti sono Roma, Milano, Napoli e Genova e Palermo.

Se credete al sondaggio vuol dire che siete predisposti al tradimento, vi avvertiamo.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.