Ragusa, stretta contro i b&b abusivi: 39 irregolari su 45 strutture

0
316


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Anche a Ragusa si fanno piu’ serrati i controlli della Guardia di Finanza su bed & breakfast e affittacamere, dopo le numerose denunce degli albergatori sull’aumento esponenziale di attivita’ in nero in Sicilia. Sono 45 i controlli gia’ effettuati in altrettante strutture; 39 sono risultate irregolari. Per la lotta all’abusivismo ricettivo i militari della Compagnia di Ragusa hanno creato un database nel quale sono stati incrociati i dati delle offerte in rete, con l’identificazione dei titolari (spesso celati da nickname) e sono stati associati i dati fiscali ed altre informazioni, cosi’ da stilare una lista di soggetti ritenuti suscettibili di controlli.

Sono state individuate complessivamente 690 strutture extra-alberghiere (bed & breakfast, affittacamere, case vacanze): 497 sono risultate prive della comunicazione di inizio attivita’. I 45 controlli sono stati effettuati tra la citta’ di Ragusa, Ibla, Marina e Santa Croce Camerina: 39 sono risultate prive di autorizzazioni. In altri casi e’ stata riscontrata la totale evasione d’imposta, talvolta addirittura risalente a tre-quattro anni fa. Le violazioni amministrative finora contestate ammontano a circa 120.000 euro. In 11 casi e’ stata riscontrata la mancata comunicazione alla Questura dei nominativi degli alloggiati. Per queste strutture e’ scattata la segnalazione alla Procura.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.