Lopez si dispera, ottimo primo tempo, e “dopo il primo goal crolliamo”

0
331


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“E’ difficile da spiegare, anche se non e’ la prima volta che capita. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, nella ripresa e’ venuto fuori il nostro problema, ovvero che appena prendiamo un gol subito dopo ne prendiamo un altro e cosi’ diventa durissima anche mentalmente”. Cosi’ il tecnico del Palermo, Diego Lopez, dopo l’ennesima sconfitta subita questa sera a Udine. Un netto 4-1 e dire che la partiota si era messa in discesa con il vantaggio siglato da Sallai. “Dobbiamo essere bravi a far si’ che questi crolli non ci siano piu’, ora abbiamo una partita importante con il Cagliari che dobbiamo vincere, abbiamo due settimane per lavorare su questa sfida e prepararla bene”, dice Lopez ai microfoni di Sky Sport. Contro i sardi non ci sara’ Diamanti, espulso nella ripresa. “Ha dimostrato contro la Roma e anche oggi che puo’ far bene, ha molta qualita’, vorrei rivedere l’espulsione, non credo meritasse il rosso, peccato perche’ e’ un ragazzo che sta bene, ma dobbiamo andare avanti. Le speranze ci sono sempre, abbiamo una partita importantissima in casa con il Cagliari e anche l’ultima di campionato con l’Empoli in casa. Non bisogna mai abbassare la guardia e mai abbassare la testa. Certo e’ molto difficile dopo aver preso questi gol, ma le speranze ci sono, bisogna parlare poco e lavorare, la squadra prova a fare tutto bene, passa anche in vantaggio, ma non deve abbassare la testa dopo aver subito un gol, deve giocare la partita sapendo che non dura un tempo ma 90 minuti”. (ITALPRESS)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.