Palermo, giunge in ospedale ferito, carabinieri fermano gli aggressori

0
13
SONY DSC


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Il 25 giugno un uomo era giunto  all’ospedale Buccheri la Ferla, presentando una vistosa e profonda ferita da taglio all’altezza del collo.

L’uomo R.a. 36enne palermitano pluripregiudicato, residente in zona “Villagrazia-Falsomiele”, si era presentato ai sanitari del Pronto Soccorso da solo, senza riuscire a fornire alcun particolare sull’accaduto.

Il personale medico aveva chiamato il 112 informando del ricovero, e l’operatore della Centrale Operativa del Comando Provinciale di Palermo, aveva inviato sul posto personale del Nucleo Operativo della Compagnia di Palermo Piazza Verdi che aveva avviato le attività investigative. Alla base di tutto un litigio legato a vecchi rancori con due fratelli.

R.a. ricoverato in codice rosso era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, versando in pericolo di vita. L’intervento perfettamente riuscito.

Il Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Palermo Piazza Verdi ha eseguito ieri un fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura di Palermo, nei confronti di due fratelli palermitani, T.s. di 41 e T.g. di 29 anni. Al termine i due sono stati portati al Pagliarelli

Entrambi dovranno rispondere dell’accusa di tentato omicidio e porto abusivo di armi.

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.