Bmw X5 nel segno della continuità, ma con tanta evoluzione

0
15


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Nessuna rivoluzione ma tanta evoluzione per la nuova Bmw X5, giunta alla quarta generazione e in vendita da fine anno. .

Intanto diventa più grande ma più leggera, in attesa dell’imminente ammiraglia a ruote alte X7. Sono quasi cinque metri di lunghezza, infatti sono 4.922 mm (+36 mm rispetto alla terza generazione) è larga 2.004 mm (+66 mm) e alta 1.745 mm (+19 mm) e anche il passo è cresciuto notevolmente, guadagnando 42 mm e raggiungendo così i 2.975 mm. con vantaggio per i passeggeri posteriori.

Il vano porta bagagli ha la stessa capacità della precedente generazione da 645 litri (conformazione standard) fino a 1.860 litri abbattendo le singole sedute posteriori. Anche per la quarta generazione è disponibile la versione 7 posti (con i due sedili reclinabili elettricamente all’interno del vano porta bagagli).

Esteticamente si presenta più aggressiva, con il muso che evidenzia la griglia a doppio rene un po’ più grande ma fedele alla tradizione, così come lo solo i gruppi ottici a Led. Il cofano motore e la fiancata con i paraurti anteriore integrano grandi prese d’aria nella zona inferiore mentre tetto appare più arcuato verso la coda. Il paraurti posteriore integra i due terminali di scarico, divisi da un paracolpi in tinta con la carrozzeria, e i fanali a Led sottolineano il grande portellone squadrato.

Monta l’ultima generazione del sistema di infotainment Bmw iDrive che offre le stesse funzionalità di bordo già viste sulle ammirgalie di Monaco.

Le grandi novità si trovano sotto la pelle, in quanto X5 model year 2019 è realizzata – come la Serie 7, ma anche la X3, la X4 e la nuova X7 – sulla piattaforma modulare Clar (Cluster Architecture) che è più leggera, più rigida e e più tecnologica, essendo anche predisposta per la elettrificazione. Infatti con il model year 2020 debutterà, una X5 Hybrid Plug-in, e successivamente l’offerta comprenderà un modello a due ruote motrici con sola trazione posteriore e una variante sportiva M.

Per il lancio previste motorizzazioni a 6 e 8 cilindri (Euro 6) con trazione integrale e cambio automatico Steptronic a 8 rapporti.

Tra le tante novità c’è anche un pacchetto di aiuti alla guida per il fuoristrada, che comprende protezioni dal pietrisco sotto la scocca, un bloccaggio specifico dei differenziali e regolazioni ad hoc per il cambio e la trazione integrale xDrive, che migliorano la gestione della potenza sui fondi più impegnativi.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.