Il vignettista Mattia Labadessa con il suo “Uomo uccello”, spopola sul web

0
17


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“Ai cannoli preferisco le arancine, dedicherò una vignetta del mio ‘uomo uccello’ alla Sicilia, non venivo da dieci anni”. Mattia Labadessa, vignettista e scrittore, ha incontrato i suoi fan a Palermo dopo la tappa catanese di ieri, nel corso di un incontro organizzato dalla “Games Academy”. Venticinque anni, napoletano di madre palermitana, Labadessa è diventato un “fenomeno del web” facendo conoscere le sue vignette su facebook (la sua pagina conta quasi 500 mila follower) e su instagram (113mila follower).

Il protagonista dei suoi disegni è un “uomo uccello”, con la testa rossa e il becco giallo, che si interroga sui piccoli e grandi temi della vita con ironia, amarezza, sarcasmo e dolcezza. “Le storie parlano di me – dice – l’uomo uccello è il mio alter ego. Scrivo quello che penso realmente, per questo molti si ritrovano nelle mie vignette. Ci sentiamo tutti un po’ speciali e unici, ma in realtà siamo tutti simili”.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.