Palermo, anziano costretto a versare denaro per ottenere auto. Tre arresti

0
14


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Vittima prediletta un anziano automobilista desideroso di otternere la propria auto, da oggi i tre malviventi sono stati bloccati dalla Falchi” della sezione “Contrasto al Crimine Diffuso” della Squadra Mobile.

La richiesta degli estortori era di 550,00 euro a fronte si una pensione di 500,00 euro.

L’ anziano fu avvicinato da un uomo, poi identificato per Arceri, dalla vittima conosciuto soltanto di “vista”; questi “si mise a disposizione” per ritrovare la vettura.

Nel giro di poche ore, la vettura, seppur danneggiata, fu riconsegnata al proprietario da Nuara ed Arceri chiese ed ottenne la somma di 550,00 euro a titolo di “rimborso”, dilazionata in due tranches.

Ad esigere ed ottenere la prima rata di 400,00 euro fu Arceri stesso, a riscuotere i rimanenti 150,00 euro fu Misseri.

A distanza di pochi mesi, i poliziotti della Mobile palermitana sono riusciti a individuare gli estorsori e il gio del tribunale di Palermo ha convalidato l’arresto dei  malviventi, due finiti ai domiciliari ed uno in carcere.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.