Palermo, doppio colpo alla Unipol, arrestati rapinatori

0
18


Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Risolto il caso di due rapine avvenute alla banca Unipol di via Marchese di Villabianca.

Ne dovranno rispondere Lo Monaco Antonino, 24enne del “Villaggio Santa Rosalia” e Torres Girolamo, carcere poiché sottoposto ad analoga misura cautelare.

Il 24 novembre ed il 28 dicembre del 2017, furono compiuti due assalti molto simili alla banca Unipol di via Marchese di Villabianca: in entrambi i casi il bottino fu cospicuo, quasi tremila euro nel corso del primo assalto ed oltre novemila euro nel secondo; i malviventi agirono, inoltre, a volto scoperto ed armati di taglierino con dinamiche praticamente identiche.

A breve distanza di tempo dalla rapina del 28 dicembre, Torres, individuo noto alle Forze dell’Ordine per i suoi trascorsi criminali, sospettato di aver compiuto il “colpo”, fu raggiunto dagli agenti della Polizia di Stato nel suo domicilio e sorpreso con ancora indosso i vestiti usati durante l’assalto.

A casa dell’uomo fu trovata, nascosta dentro una nicchia, parte del bottino già spartito e, nei suoi confronti, fu applicata un provvedimento di Custodia Cautelare in Carcere cui il malvivente risulta, tutt’oggi, sottoposto.

Gli investigatori, così, oltre ad attribuire a Torres anche la rapina del 24 novembre, sono giunti al malvivente che lo aveva affiancato in entrambi i casi, Lo Monaco Antonino.

I due sono stati riconosciuti anche in relazione alla visione dei filmati girati dalle telecamere a circuito chiuso dell’istituto di credito e nei loro confronti è scattato l’arresto.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome:

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.